fbpx
Title Image

Blog

Lost Movement ospite all’interno di Estate Sforzesca 2020

La Compagnia Lost Movement sarà ospite all’interno di Estate Sforzesca, prestigiosa rassegna teatrale che accompagna la Città di Milano nei mesi estivi.

Domenica 16 agosto, ore 21.30, sarà in scena presso il Castello Sforzesco di Milano “Visioni in Danza”, serata condivisa da Lost Movement e dagli allievi del Centro di Alta Formazione per la Danza ArteMente.

Quattro saranno le creazioni che si avvicenderanno sul palcoscenico, nella magica atmosfera del palazzo sforzesco:

“Sehnsucht”, di Nicolò Abbattista e Christian Consalvo, vede in scena la Compagnia Lost Movement in uno spettacolo che indaga il concetto di “limite”. Corpi soli che sondano, in uno spazio comune, i propri limiti in relazione al corpo, allo spazio e al tempo.
“Logos”, di Nico Monaco (danzatore per Akram Khan Company), creazione riallestita per il Centro di Formazione ArteMente che ricerca la diversità e l’irrazionalità di un mondo fatto di regole e paradossi.
“I Musicanti di Brema”, di Nicolò Abbattista e Christian Consalvo, è la riscrittura contemporanea della fiaba dei fratelli Grimm in cui la diversità, il lavoro di squadra e la natura diventano i mezzi di salvezza della società umana, in scena la Compagnia Lost Movement.
“POPoff”, uno spettacolo del 2015 di Nicolò Abbattista e Christian Consalvo, riallestito per il Centro di Formazione ArteMente, che racconta una storia matriarcale al ritmo di pizzica e taranta, in cui la donna, immersa in un rito familiare violento, rivendicherà il suo ruolo preponderante nella società e la sua liberà del vivere.

In scena per la Compagnia Lost Movement:
Samuele Arisci, Salvatore Sciancalepore, Chiara Borghini, Francesca Lastella, Arianna Cunsolo, Giovanni Careccia, Enrico Luly e Angelica Calabrese.

Info e biglietti sono disponibili QUI.