Title Image

Nicolò Abbattista

Nicolò Abbattista, classe 1990, inizia a studiare danza classica, danza moderna e danza contemporanea all’età di 15 anni, a Molfetta, sua città natale. Dopo la maturità classica, si trasferisce a Milano dove si diploma presso l’Accademia Professionale dello spettacolo M.A.S.

Nel 2012 si laurea in Comunicazione e Psicologia presso l’Università degli studi di Milano Bicocca.

Successivamente approfondisce lo studio del repertorio contemporaneo con grandi maestri: Pompea Santoro (repertorio Mats Ek), Teresa Ruth Howard (Alvin Alley American Dance Theatre), Jessica Wright (repertorio W. McGregor), Laurel Tentindo (repertorio Trisha Brown), Attila Csiki (New York City Ballet), Nico Monaco (Akram Khan Company), Suzan Tunca (ICK), Beatrice Libonati (Tanztheater Wuppertal Pina Bausch), Inaki Azpillaga (Ultima Vez), Michele Di Stefano (MK), Valentina Scaglia (NDT), Ken Ossola (NDT).

Nel 2011 fonda la compagnia di danza contemporanea Lost Movement di cui è attualmente coreografo.

Con alcuni lavori della compagnia ottiene importanti riconoscimenti in contesti nazionali e internazionali come: Concorso Coreografico Danz’è 2015 (Festival Oriente Occidente), Premio Prospettiva Danza Teatro 2017, IDACO (New York), Gdansk Festival Tanca (Polonia), Abelianodanza Contest 2018.

Negli anni si dedica anche all’insegnamento di danza contemporanea e storia della danza in scuole private e scuole superiori in Lombardia, Piemonte, Liguria, Puglia, Abruzzo, Toscana.  Collabora inoltre ad installazioni, performance e incontri performativi con l’Accademia di Belle Arti di Brera.

Nell’a.a. 2014/2015 frequenta il Master di I livello in Spettacolo, Impresa e Società presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca.

Nel 2015 fonda, con Christian Consalvo, il “Centro di Alta Formazione ArteMente”, per cui è Co-Direttore Artistico, docente di danza contemporanea e storia della danza.

Nel 2017 viene selezionato per partecipare al Master di Coreografia “Choreographic Dance” di Aterballetto.
Negli anni continua la sua ricerca e sperimentazione dei linguaggi contemporanei e partecipa ai corsi intensivi con Ohad Naharin, Matan David, Michal Sayfan, Yaara Moses e Doron Raz di Tecnica Gaga, Repertorio Batscheva Dance Company e Methodics.

Nel luglio 2018 collabora con Fondazione Piemonte dal Vivo e tiene una conferenza su Hofesh Shechter e lo spettacolo “SHOW”, all’interno di Vignale Danza Festival.

La sua attività coreografica è sostenuta da Festival Oriente Occidente, CID – Centro Internazionale della Danza di Rovereto, OPLAS – Centro Regionale Danza Umbria, Fattoria Vittadini e Fondazione Milano.

Nel 2019 partecipa come giurato alle selezioni delle residenze del progetto theWorkRoom di Fattoria Vittadini.

Attualmente l’attività artistica di Nicolò è rivolta alle relazioni, all’integrazione culturale e al networking.