Title Image

Blog

Lost Movement presenta: Sehnuscht

La Compagnia Lost Movement è lieta di annunciare la nuova produzione per l’a.a. 2019/2020: Sehnsucht.

“Sehnsucht” significa cercare il limite, scovarlo, mostrarlo. Corpi soli che indagano, in uno spazio comune, i propri limiti in relazione al corpo, allo spazio, al tempo e all’altro.

Raggiungere il limite significa resistere: trovare una resistenza fisica e mentale, che i danzatori ricercano, sottoponendo il proprio corpo alla fatica di una corsa attraverso la quale comunicano, ricercando il proprio controllo. Fino a dove ci si può spingere senza esaurire le energie?

Nel sistema di movimento dei danzatori il corpo, lo spazio e il tempo diventano coordinate per creare partiture coreografiche caratterizzate da direzioni insolite, accelerazioni, sospensioni, cadute, equilibri e interruzioni di dinamica.

Il limite è “confine, delimitazione, misura”.

Il corpo è un limite: naturale costrizione da cui non ci si può liberare. È ciò che ci definisce nel rapporto con l’esterno, l’involucro attraverso cui entriamo in comunicazione con il mondo.

Sehnsucht è realizzato con il sostegno di  Time To MoveTeatrino dei Fondi, Consorzio Coreografi Danza d’Autore Con.Cor.D.AResidenze Artistiche Toscane.

Vuoi saperne di più? Clicca qui.