Eros & Thanatos

“Eros & Thanatos” nasce sulla teoria di Freud che sosteneva che in età infantile la prima cosa che il bambino scopre sono le fasi sessuali da cui viene determinato. Ciò modifica l’uomo anche in età matura; il sesso rimane per l’individuo alla base delle frustrazioni, paure, ansie e gioie avute in infanzia. Inoltre l’uomo è dominato da un continuo dualismo tra la parte razionale e quella irrazionale: L’eros spinge l’uomo a creare e a soddisfare tutti i suoi piaceri mentre il thanatos lo spinge a distruggere prima di tutto sé stesso e poi gli altri.

I danzatori si muovono in un percorso articolato tra le sale di Villa Litta (Lainate) mostrando col corpo e con la parola quanto l’atto sessuale possa diventare goffo, grottesco e pieno di frustrazione. I giochi d’acqua e le fontane diventano simbolo di fluido sessuale conteso nel dualismo tra vita e distruzione, amore e morte, bene e male.

Eros1

ANNO
2013

COREOGRAFIA
NICOLÒ ABBATTISTA

DRAMATURG
CHRISTIAN CONSALVO

MUSICA
Ezio Bosso, Ludovico Einaudi,
Wim Mertens, Max Richter,
Beethoven & Vivaldi

DURATA 45” per 8 DANZATORI

CAST ORIGINALE
Rossella Piro, Manuela Colleoni,
Roberto Morelli, Angela Tavolario,
Christian Consalvo, Giorgia Varano,
Jessica Aiello, Marzia Bertolesi

ENSEMBLE
Wendy Zurzolo, Laura Cannarozzo,
Silvia Olianas, Marta Pulvirenti,
Francesca Passarella, Laura Wall

PRIMA RAPPRESENTAZIONE
23 giugno 2013, Ninfeo di Villa Litta – Lainate (MI)

Locandina Eros & Thanatos